lunedì , 27 Settembre 2021
Home / Comunicati Stampa / ASSEGNO UNICO, DE PALO: “QUOTA DEL NEXT GENERATION EU INTEGRI I 6 MILIARDI PREVISTI, EVITANDO CHE ALCUNE FAMIGLIE CI RIMETTANO

ASSEGNO UNICO, DE PALO: “QUOTA DEL NEXT GENERATION EU INTEGRI I 6 MILIARDI PREVISTI, EVITANDO CHE ALCUNE FAMIGLIE CI RIMETTANO

ASSEGNO UNICO, DE PALO: “QUOTA DEL NEXT GENERATION EU INTEGRI I 6 MILIARDI PREVISTI, EVITANDO CHE ALCUNE FAMIGLIE CI RIMETTANO

“Abbiamo seguito con interesse l’audizione del presidente di Istat, Gian Carlo Blangiardo, sul tema dell’assegno unico e universale per ogni figlio. Da nostri calcoli, confermati dall’Ufficio Parlamentare di Bilancio, 6 miliardi di euro potrebbero non essere sufficienti per scongiurare il rischio che alcuni nuclei familiari finiscano per prendere meno di quanto non percepito finora. La presenza dell’assegno all’interno della legge di Bilancio è un bel segnale.
Ora c’è da percorrere l’ultimo miglio e siamo ancora in tempo: il Governo metta più risorse sull’assegno, prendendole dai 12 miliardi di euro del ‘Next Generation EU’ ancora non impegnati su altre voci, rendendo da subito efficace, concreta e importante questa misura, senza doverci mettere poi mano nei prossimi anni”: così il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo.